Aiuto voglio scendere!

Buona sera a tutti, non so se è capitato anche a voi di accorgervi che il tempo vi sfugge dalle mai e non è mai abbastanza per far tutto.
È quello che sta capitando a me in questo periodo, tra colleghi ammalati, tra cicogne in arrivo, siamo rimasti in pochi a coprire i turni di lavoro.
Così mi ritrovo a dover lavorare con pazienti non miei che non conosco e relazionarmi con loro diventa davvero difficile e quando torno a casa sono talmente esausta che non ho neppure la forza e la voglia di occuparmi di altro, anche perché non ho un fisico bestiale.
Vi chiedo scusa per avervi trascurato, ma prometto che recupererò il tempo perduto tra breve, quando finalmente avrò qualche giorno per stare a casa.
Un abbraccio!

Commenti

Mariella ha detto…
Ma sai che non ricordo bene che lavoro fai? Sei un medico?
Non preoccuparti, si capisce benissimo quanto possa essere faticoso ed impegnativo.
Noi ti aspettiamo!
Un abbraccio.
Pier(ef)fect ha detto…
Non preoccuparti! Mi spiace per questo periodo pieno, purtroppo capita.
Un abbraccio.
Francesca A. Vanni ha detto…
Ti capisco, siamo in due a essere stra impegnate!
Non ce la faccio più... :-(
Baci, Francesca.

Post popolari in questo blog

Storie di bambini, giochi e di mamme stupide