Una foto e...


Ciao amici blogger.
Per dare un po’ di freschezza alle mie giornate, siccome sono un’appassionata di fotografia, mi è venuto in mente un’iniziativa simpatica che ha scadenza mensile, ogni secondo mercoledì del mese. Non c’è obbligo di partecipazione, chi vuole può aderire liberamente seguendo la sua ispirazione.

La mia iniziativa si chiama “Una foto e...”.
Come funziona?
Postate una foto, possibilmente scattata da voi, e abbinateci una frase, una poesia, una canzone, un pensiero, insomma quello che vi ispira.
Poi mi lasciate il link del vostro post e a fine mese pubblicherò un recap con le vostre foto e il link del vostro blog.
Se volete prendere il logo del gioco e inserirlo nel vostro post.

Che ne dite, vi va di giocare con me?


Piccola farfalla,
i tuoi giochi d’estate
la mia disattenta mano ha cancellato.
Non sono io una farfalla come te?
Né sei tu un uomo come me?
Giacché io danzo e bevo e canto,
finché una cieca mano
cancellerà il mio volare.
(William Blake)

Commenti

  1. Cara Ofelia, apprezzo molto la tua bella idea, ma sai io credo che per me mi basti seguirvi tutti/e voi e sono sicuro che io mi sento sempre bene.
    Ciao e buon pomeriggio cara amica con un forte abbraccio we un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, è sempre un piacere ricevere le tue visite.
      Un abbraccio e un sorriso :-)

      Elimina
  2. Io ti lascio questo link ad un mio post dove una fotografia mi ispirò i versi che vi leggerete se vorrete andare su questo link :-))) http://agoradelrockpoeta.blogspot.it/2013/10/langolo-del-rockpoeta-rotaie-rosse.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono andata pure io Ofelia Wow! Meritano entrambe!

      Elimina
  3. Bella idea, se ho tempo settimana prossima posto qualcosa!
    Baci, Franny

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio per le bellissime parole che hai lasciato sul post che ti ho linkato. Grazie di cuore.

    RispondiElimina
  5. Ciao Ofelia... ops!!! Mi ero proprio persa questo post.
    In questi giorni sono incasinata al massimo però.... però una foto fatta da me un paio di anni fa e adatta a questo gioco ce l'ho!
    Dimmi solo una cosa. Per questo mese sono ancora in tempo o incomincio ad aprile?
    Bacio!

    RispondiElimina
  6. Ok! Ofeliaa, grazie :)
    Adesso vado a ravanare tra le mie foto e domani la metto! Ciaooo

    ps sul mio blog e poi ti passo il link o qui? Scusa ma son fusa e confusa.... quando si potrà dormire fino a mezzogiorno?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posta sul tuo blog e poi mi passi il link... dormirai fino a mezzogiorno quando sarai diventata una adorabile centenaria :-)

      Elimina
    2. CEntenaria??????????????????? Ohimemè!
      Anche solo 99 ma con la testa a posto e in salute :)

      Elimina
    3. Eccomi Ofelia...
      https://hermioneat.blogspot.it/2017/03/dal-blog-di-ofelia-deville.html
      Ciaoooo

      Elimina
  7. Mi piace e mi organizzo.
    Bacio.

    RispondiElimina
  8. Ecco il mio post dedicato alla tua iniziativa.
    Un bacio.
    https://acquamari.blogspot.it/2017/03/una-foto-edal-blog-di-ofelia-deville.html

    RispondiElimina
  9. Ciao Ofelia - bel post primaverile ed ottimi ritratti di piccoli insetti
    Bellisima la foto della farfalla - molto in tema con la stagione
    Un saluto - Buon lunedì sera, ottima continuazione di settimana e migliore primavera appena iniziata

    RispondiElimina
  10. Nel mio microcosmo del vai e vieni (devo cambiare nome al blog: ectoplasma) mi sono persa questa splendida iniziativa, amando molto parole e immagini. Quanta delicatezza nel tuo scatto e quanta verità nei versi di Blake.

    RispondiElimina
  11. Ciao
    vedo ora questa iniziativa. Mi piace fare le fotografie. Se non ho capito male questo mese bisogna postare la foto il 12 aprile giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai capito bene, mercoledì 12 ci sarà il secondo appuntamento. Ti aspetto!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Fermiamo la legge che vuole uccidere i nostri amici cani!

In punta di piedi nel mondo di Patricia Moll