I miei anni 80... non anagrafici!!!

Ciao a tutti voglio comunicarvi che da oggi “Pride” cambia nome ma non dominio, quindi mi troverete sempre nella vostra blog roll col nome di “Ma dici a me?”

E ora passiamo al post del giorno.
Nominata da Nessuno, partecipo comunque a questo meme lanciato da Miki Moz
con questo Post
In cosa consiste il meme? Nello spiegare cosa sono stati per noi gli anni 80 in base ad argomenti scelti da Miki.

Regole del meme:
1- Elencare tutto ciò che per noi sono stati gli anni '80, in base ai vari macroargomenti forniti (nota: parlare del vissuto dell'epoca, non di ciò che il decennio rappresenta per noi oggi! Chi non era ancora nato può parlare invece per esperienze indirette);
2- Avvisare Moz dell'eventuale post realizzato, contattandolo in privato o lasciando un commento a
http://mikimoz.blogspot.it/2017/03/i-miei-anni-80.html
3- taggare altri cinque bloggers, avvisandoli.

MUSICA 
In mio aiuto vengono i vinili che ancora coservo gelosamente, ecco cosa ascoltavo quando ero ragazza e che ascolto anche ora che sono una ragazza alternativa: Queen, Cultur Club, Duran Duran, Pink Floyd, David Bowie,  Europe, Spandau Ballet, Tina Turner, Police, De Andrè,  Edoardo Bennato,  Francesco Guccini, Francesco De Gregori, Mia Martini, Patty Pravo, Enrico Ruggeri, Lucio Battisti, Ivan Graziani, Loredana Bertè, Renato Zero, Franco Battiato, Gianna Nannini, Anna Oxa, Mina, Giuni Russo, Gli Stadio, I Nomadi, I Pooh… e poi mi fermo perché altrimenti il meme diventa Superclassifica Show.


CINEMA/FILM 
Una donna in carriera, Harry ti presento Sally, Non ci resta che piangere, Full Metal Jacket, Il colore viola, C’era una volta in America, Gente comune, Taxi Driver, Fanny e Alexander, Blade Runner, L’ultimo Imperatore, E la nave va, La città delle donne, Ginger e Fred, Nuovo Cinema Paradiso, Nausicaa della valle del vento, Inseparabili, La tomba delle Lucciole, Scusate il ritardo…



COMICS 
Diabolik, Dylan Dog, Zagor, Tex Willer, Lupo Alberto, I Peanuts…


GIOCHI 
Ai giochi preferivo i libri, uscire con le amiche.

VIDEOGAMES 
Mai e poi mai ho ceduto al lato oscuro.

TELEVISIONE 
Poca ma buona, più che altro il mitico Piero Angela con la sua trasmissione Quark, Renzo Arbore con Indietro tutta, Happy Days.

CIBO 
Quasi di tutto, intollerante ai latticini e celiaca… capite da soli in che guaio mi sono trovata.

LIBRI 
Sono una lettrice onnivora e compulsiva, ho sempre letto di tutto e non  sempre di autori contemporanei.

SHOPPING 
No grazie.

LIFE
Dicembre 1985 divento maggiorenne, il giorno dopo cado dalla vespa e mi rompo un braccio per guardare... non ve lo dico. Ho dovuto inventare una scusa per mia madre che sembrava un'istrice nei suoi giorni no. Le fughe da scuola uscendo dalla finestra del bagno dei professori e relativa sospensione il giorno in cui siamo stati beccati,



RICORDO DELL’EPOCA
Essere diventata maggiorenne senza mio padre, morto diversi anni prima. La vacanza agognata con le amiche in Irlanda dopo aver conseguito la maturità, i primi conflitti con mia madre e la scelta dell’università.



Commenti

Sei la dimostrazione di come anche un meme può diventare un post interessante. Mi limito ad osservare come molti siano i gusti musicali che abbiamo in comune ma uno su tutti David Bowie. Ad essi aggiungo anche De Andrà, Edoardo Bennato, Queen, Pink Floyd, Police (e poi Peter Gabriel da solista)

Non vado oltre altrimenti faccio anche io il meme :-)))

PS: curiosità, ragione per cambio di nome al blog?
Marina Zanotta ha detto…
Brava Ofelia! Hai fatto bene a partecipare anche senza essere nominata. Più leggo degli anni '80 degli altri e più mi ricordo di quanto erano "pieni".
Marina
MikiMoz ha detto…
Grazie mille per aver partecipato al tag!! :)
Celiaca negli anni '80 era difficile, vero? Posso immaginare...

La musica: il top di quell'epoca.

Moz-
Ofelia Deville ha detto…
@Daniele Verzetti il Rockpoeta
Grazie Daniele, mi piacerebbe leggere un tuo meme, sei una persona interessante. Il cambio del nome mi è stato proposto dai due ragazzi che ho in affido, a loro PRIDE non piaceva, trovano che questo è più adatto a me, così li ho accontentati. Cambio di nome ma non di sostanza :-)
Un abbraccio
Patricia Moll ha detto…
Bello!!!!
Scoperto però che io sono di nuovo la più vecchia! Piango!!!!! ahhahahahahahahahah scherzo!
Ottima scelta, escludo solo Battiato. De Andrè invece... :)
Ofelia Deville ha detto…
@Marina Zanotta
Dopo gli anni 60, gli anni 80 sono stati il secondo decennio pieno di fermento sia in positivo che in negativo.
Un abbraccio
Ofelia Deville ha detto…
@MikiMoz
Essere celiaci negli anni 80 era un incubo, pochi prodotti che si trovavano solo in farmacia a prezzi esorbitanti e il sapore... una suola di scarpe in confronto aveva più corpo.
La musica anni 80 è ancora il top.
Al prossimo meme!
Ofelia Deville ha detto…
@Patricia Moll
Vecchia tu? Ma che dici!!!!!
" due ragazzi che ho in affido," sei una bella persona, stupisci ogni volta di più. Un meme io? ne ho fatti pochissimi nei miei undici anni di blog quando e se ne capiterà uno che mi ispira magari….
MikiMoz ha detto…
Immagino.
E come risolvevi? Tanto condimento?? :)

Moz-
Tomaso ha detto…
Cara Ofelia, bello ricordare tutto questo ci fe sentire più giovani.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso
Francesca A. Vanni ha detto…
Che bel post, adesso so un sacco di cose in più su di te.
Complimenti per la caduta in motorino :-)
Per la musica io, che sono nata negli anni 80 ma tanto la musica l'ho ascoltata dopo, aggiungerei anche Phil Collins e Bette Midler.
I film... va beh, io sono come Tony Di Nozzo quindi non mi ci metto o si fa notte.
I programmi tv non li conosco, appunto perché a due anni o giù di lì non guardi la televisione!
Bellissimo il nuovo nome del blog e anche come è nato.
Un grande abbraccio!
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Oh wow ma che figata, il motorino!
Mia mamma quando accenno all'argomento mi guarda malerrimo (lo so, non esiste, ma io invento aggettivi come il bimbominkia di petaloso) e mi inizia a elencare tutti i rischi che correrei se ne avessi uno: ihhh che palle!
Va beh, detto questo anche a me piace la musica che ascolti :-)
Bello il nuovo nome del blog, sei tosta anche se ormai sei anta!
Tantissimi baciotti, Luzia.
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Ps: scordavo, ho toppato in anticipo "Una foto e..."
Perdono!!!! Settimana prossima te do il link!!!!
Ofelia Deville ha detto…
@MikiMoz
Mangiavo molto riso, verdure, pesce e carne, mia mamma riusciva a prepararmi dei biscotti usando la farina di riso e di mais e con gli stessi ingredienti, usando l'olio al posto del burro mi preparava anche delle torte, ma pane, pizza, pasta e tantissimi altri alimenti per me erano off limits, ma non avendoli mai mangiati non ne ho mai sentito la mancanza e non la sento anche oggi.
Ofelia Deville ha detto…
@Tomaso
Dei ricordi piacevoli si parla sempre volentieri.
Un abbraccio
Ofelia Deville ha detto…
@Daniele Verzetti il Rockpoeta
Grazie!
Ofelia Deville ha detto…
@Francesca A. Vanni
La buona musica non invecchia mai.
Un abbraccio
Ofelia Deville ha detto…
@Lucrezia Ruggeri
Motorino? Hai paragonato la mitica vespa ad un banale motorino... non si fa!!! La vespa significava libertà, era un simbolo, i motorini erano i Garelli, i Piaggio di certo non la vespa. Sorvolo sugli anta :-)
Un abbraccio

Post popolari in questo blog

Maschio tieni le mani nelle tue tasche!

Il ragazzo dab...

Meglio single che principessa!