Non una di meno!

“Diventai un Cristo ardente sulla croce, l’unica protagonista del calvario sul Golgota, e sentii i chiodi di fuoco che si conficcavano nelle pelle e si fondevano con la mia carne”
(Valentina Pitzalis – Nessuno può toglierti il sorriso)




Commenti

Francesca A. Vanni ha detto…
Condiviso!
Buon fine settimana.
Tomaso ha detto…
Cara Ofelia, oggi tutti dobbiamo riflettere sperare che la mano di Dio fermi quella mano che fa violenza.
Ciao e buon fine settimana se anche oggi piove, un abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso
Olivia Hessen ha detto…
Ciao Ofelia,
scusa se passo poco ma lo studio e il tirocinio mi uccidono.
Condivido il tuo post e spero tu stia bene.
Bacio.
La violenza sulle donne è una piaga oltraggiosa e brutale che non deve più esistere. Pene severe ed educazione fin da bambini al rispetto della donna, denunciare ogni abuso possibilmente con uno Stato che non lascia sole le vittime, sono credo gli ingredienti principali per combattere sempre di più questo orrore.
Santa S ha detto…
Riesco ad esserci poco, cercherò di condividere queste pagine più in là. Credo che bisogna farlo quotidianamente, anche se intuisco che tu lo faccia sempre.
Mi spiace non essere presente nei commenti, ma è dura.
Come ho scritto poco fa sul blog di un'amica, nel porgerle un invito che sto per condividere anche con te, potrebbe non apparirti consono. Ti esprimo lo stesso pensiero,la nostra quotidianità è fatta di mostri e meraviglie, per i mostri servono strategie e impegno, per le meraviglie il momento... E comunque lo faccio per il piacere di condividere momenti insieme.
Invito
Ti ho nominata in un gioco, per stare un po' insieme, magari sorridere insieme... Sentiti libera, se ti va.
Questo è il post: http://lasantafuriosa.blogspot.it/2017/11/tagvery-pop-blog-i-miei-anni-90.html
Il regolamento del gioco lo trovi sempre sul post.
Se ne hai voglia... Anni a confronto, ricordi diversi.
Un abbraccio
Santa

Post popolari in questo blog

Servizio di leva: sì o no?

Stupidi si nasce o si diventa?